Cosmoprof 2018 – Il mio viaggio come Blogger Ufficiale

L’articolo di oggi per me è molto speciale perché voglio raccontarvi l’esperienza che ho vissuto al Cosmoprof 2018.
Quest’anno sono stata scelta come una delle Blogger Ufficiali e già questo mi ha lasciata senza parole, posso solo ringraziare Cosmoprof e Serena.

Il mio viaggio verso Bologna è iniziato Giovedì 15, un viaggio in treno durato giusto il tempo del makeup (…che non avevo ancora fatto) e di qualche canzone sul mio Spotify.

Arrivata a Bologna ho incontrato alcuni Blogger che avrebbero passato la giornata con me e ci siamo diretti verso il Kiss & Ride.
Anche se erano solo le 10 il Cosmoprof era già pieno, tantissima gente era arrivata e stava girando per i diversi padiglioni.

Il tour del Cosmoprof 2018 è iniziato al Padiglione 19 dove c’era il CosmoPrime.
Qui ci siamo divisi in due gruppi, il mio ha iniziato a fare il giro degli stand mentre gli altri si sono fatti coccolare nell’Area Relax con all’interno 7 diversi brand.
SkinYoga, Odaïtès, Omorfee, DrGL, Snowcrystal, May Coop, L’Abeille sono solo alcuni brand che ho ammirato, marchi d’eccellenza che non conoscevo e che fanno parte del Green Prime.
All’interno dello stesso padiglione ho vissuto anche la Powderful Experience, un’esperienza a 360° nella produzione e la vendita di un cosmetico di lusso.
La fase 1 consiste nella progettazione del concept, la scelta delle materie prime, le forme e il design.
La fase 2 è la produzione e la 3ª il retail, step fondamentali per la riuscita di un prodotto.
Qui ci hanno omaggiato della loro creazione, un illuminante sui toni caldi dell’oro con specchietto e un pennello di alta qualità che lo accompagna e si inserisce nella parte posteriore del packaging.

Dopo il pranzo durante il nostro Cosmoprof 2018 abbiamo avuto il privilegio di fare una piccola intervista a Jeffree Star che ci ha spiegato quanto il makeup qui in Italia rispetto all’America sia molto più naturale, là la parola d’ordine è il super glowing.
Le novità che ci aspettano dal suo brand sono correttori, lipgloss e una palette di ombretti, per quanto riguarda i fondotinta ci vorrà ancora un po’ di tempo essendo un prodotto più complicato da formulare… ps.  li vorrò sicuramente provare!

Al Cosmoprof 2018 abbiamo fatto shopping alla Boutique, qui ognuno poteva donare 10€ all’Istituto per lo studio e la cura dei tumori dell’Emilia Romagna e scegliere 7 travel size tra 20 differenti brand makeup e beauty; non mi sono lasciata sfuggire Nashi, uno smalto Orly e un sapone vegetale Helan.

Finalmente è toccato a noi farci coccolare dalla zona relax, io ho scelto di entrare in due stanze, la prima è stata quella di Lululab dove un moderno dispositivo analizza il viso e l’età anagrafica della pelle e le problematiche in ogni zona del viso come rughe, pori dilatati, zone lucide ecc… qui un po’ di delusione nello scoprire che sono più vecchia di 27 anni (la mia età)… però secondo me qualcosa non funzionava, avevo la pelle stanca e irritata dal trucco con zone molto lucide dovute alla giornata no stop… da rivedere!
La seconda stanza è stata quella di Effetto Viola, un semplice dispositivo che ti fa ascoltare con degli auricolari un mix di canzoni pop. Alla fine della seduta il risultato è paragonabile a 6 ore di yoga, anche se noi non lo percepiamo in realtà stiamo ascoltando onde che eliminano lo stress e le tensioni.
Una vera e propria cura per tutte quelle persone che soffrono di ansia, gastrite da stress o altre patologie simili.
Sono uscita molto rilassata e con il collo dolorante, probabilmente la tensione se ne stava andando… un’esperienza che rifarei senza dubbio.

Durante i miei due giorni al Cosmoprof sono passata agli stand di diversi brand che senz’altro conoscerete (purtroppo non a tutti) come NYX che mi ha spiegato le fantastiche novità tra cui le nuove tonalità di fondotinta, le palette di illuminanti e una doppia matita per creare un veloce e facile contouring.

Non potevo non passare dai miei dolcissimi di Phytorelax dove ho scoperto una nuova linea di prodotti, Intra, e le nuove fragranze dei profumi di cui vi ho parlato a Natale.

Ho conosciuto anche i ragazzi di InfiniteAloe un brand americano che crea creme che al loro interno hanno pura Aloe Vera e pochi ma efficaci ingredienti naturali che hanno il potere di levigare, lenire e ammorbidire la pelle. Mi hanno lasciato anche dei prodotti e presto voglio parlarvene in una review!

Anche Lepo aveva molte novità come rossetti, fondotinta, shampoo e la nuova crema deodorante perfetta per l’estate.
Non dimentico Bioline ed Elgon che rimangono nella mia classifica dei prodotti top!

Una delle novità che mi è piaciuta di più qui al Cosmoprof 2018 è stato il brand Miss Kay che ha creato tantissimi profumi, saranno venduti da Giugno al prezzo di 10€ circa da Dougles, Limoni e la Gardenia, un brand ultra instagrammabile e glamour.. so già che ve ne innamorerete.

La fine del Cosmoprof 2018 è arrivata dopo la presentazione del progetto di Ace4Beauty, la nuova community di cui faccio parte tutta dedicata al mondo del beauty.

Vi lascio al video completo e alla gallery di foto qui sopra!

Written By
More from Jolie idée

Recensione L’uomo che vorrei di Kerstin Gier

Titolo: L’uomo che vorrei Autore: Kerstin Gier Anno di pubblicazione: 2013 Giudizio:...
Read More