Elastin Bakel – La mia review della crema elasticizzante

Elastin Bakel - La mia review della crema elasticizzate jolieidee

La review di oggi è dedicata alla crema Elastin Bakel che utilizzo da più di un mese.
Ormai è quasi finita… ma per me rimane una delle migliori creme che abbia mai utilizzato.

A settembre sono andata all’evento organizzato Bakel, dove ho conosciuto il cuore di questa linea.
Raffaella Gregoris ha creato da zero prodotti 100% naturali, creati dall’unione di pochi ingredienti ma tutti utilissimi per la nostra pelle.
Le sue parole mi hanno trasmesso un amore e una conoscenza davvero senza paragoni.

Quando sono tornata a casa ero gasatissima…. ho terminato le creme che stavo utilizzando e dopo ho iniziato ad utilizzare Elastin Bakel.
La crema è diversa dalle solite a cui siamo abituate, il suo aspetto è quello di un “gel”, trasparente e liscio. Una volta applicato sul viso lascia una sensazione di freschezza, per nulla appiccicoso, la pelle appare pulita e morbida.
L’ho applicata mattino e sera prima di andare a letto, stando sempre attenta a detergere la pelle e non lasciare residui di trucco.
Un aspetto positivo di Elastin Bakel è che si può applicare ovunque, viso, collo, décolleté, contorno occhi, palpebre e labbra.

La composizione è semplice, 7 ingredienti per 7 benefici differenti, idratazione, elasticità cutanea, ed azione antiossidante.

Elastin Bakel - La mia review della crema elasticizzate jolieidee

Un altro aspetto che non avevo mai considerato è quello del packaging, quello di Elastin Bakel è completamente sigillato, possiamo prelevare il prodotto solo premendo sul beccuccio in alto da dove viene erogata la giusta quantità.
So che può sembrarvi poco utile ma dopo la spiegazione di Raffaella Gregoris sull’importanza di non toccare con mano il prodotto per non “contaminarlo” vi assicuro che cambiereste idea.
Soprattutto se vi dico che io stessa ho avuto una brutta esperienza, proprio su questo aspetto… vi racconto tutto!
Avevo aperto una crema naturale idratante, era nel classico vasetto che tutte noi  conosciamo, ho iniziato ad utilizzarla per due settimane con una piccola interruzione dopo i primi 8 giorni. Quando ho iniziato nuovamente ad utilizzarla dopo solo due giorni ho avuto uno sfogo cutaneo, caratterizzato da brufoletti sottocutanei, pelle oleosa e brufoletti qui e là…. la spiegazione? Probabilmente nella crema si erano formati dei batteri e quello che ormai stavo applicando sul mi viso non era più una semplice crema ma un composto di batteri e sporco che si erano formati nella crema, dovuto al continuo inserimento delle dita per l’applicazione.
Non voglio quindi denigrare tutte le creme in commercio… però devo ammettere che da quel giorno ho iniziato a variare le mie abitudini di acquisto.

Consiglio la crema Elastin Bakel, soprattutto se come me avete una pelle sensibile e disidratata.

Scheda prodotto
Elastin Bakel:
– 30ml di prodotto
– Prezzo 140€

Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate della crema Elastin Bakel e se la proverete!

10 Qualità

10 Packaging

8 Prezzo

Elastin Bakel

9.3
Tags from the story
Written By
More from Jolie idée

Nastro Rosa BCA Campaign contro il tumore al seno

Estée Lauder Companies Italia e AIRC si sono uniti per la prima...
Read More