Recensione Entra nella mia vita Clara Sánchez

Recensione Entra nella mia vita Clara Sánchez

Titolo: Entra nella mia vita
Autore: Clara Sánchez
Anno di pubblicazione: 2013
Pagine: 446
Guidizio: 4/5 

Trama

Chi è Laura? La bambina nella foto nascosta nel porta documenti di mamma e papà?
La fotografia ritrae una bambina poco più grande di Veronica, con i capelli biondi, una salopette di jeans e un pallone tra le mani.
Veronica preferisce non fare domande, non dire nulla ai suoi genitori, sarà il suo segreto.
Sua mamma soffre di depressione e Veronica, anno dopo anno, comincia a sospettare che la causa sia nascosta in quella foto, nel mistero che cela quella bambina.
Il segreto diventa paranoia tanto da portarla a stravolgere la sua vita rinunciando al percorso universitario per indagare senza sosta, per rispondere una volta per tutte alle sue domande: “chi è? perché i miei genitori non me ne hanno mai parlato?”; tutto questo all’insaputa della mamma la quale è ricoverata in ospedale.
La sua ossessionante ricerca ha inizio dai suoi ricordi dell’infanzia e dai vari indizi e appunti che sua mamma aveva segretamente raccolto negli anni. Scavando in profondità scoprirà che non potrà fidarsi di nessuno, neanche delle persone a lei vicine.

 

Recensione Entra nella mia vita Clara Sánchez

Anche questo libro è ambientato in Spagna (Madrid); nelle ultime pagine la stessa Clara Sánchez scrive che il racconto ha origine da un articolo di un famoso quotidiano che trattava dell’ennesimo caso di ‘rapimento in culla’, un crimine molto diffuso negli anni ’80 ma che solo nell’ultimo decennio è venuto alla luce.
Gli occhi di Veronica ci guidano per l’intero racconto mostrandoci tutti i retroscena di un segreto nascosto nella sua famiglia e dimenticato da tutti tranne che dalla mamma, vittima delle conseguenze per tutta la sua vita.

Clara Sánchez scrive:

Tante volte, troppe nella mia vita, avrei voluto essere come la protagonista Veronica, che non si accontenta delle apparenze. È grazie a lei che io sono diventata un po’ più forte e un po’ più franca ed è sempre attraverso di lei che sono riuscita a guardare la mia stessa famiglia con occhi nuovi.

In questo romanzo si contrappongono Veronica, una bambina che ama la sua famiglia ma che non trova una spiegazione per i continui problemi e i malumori della mamma, vittima incompresa; dall’altra Laura, figlia unica con una mamma assente e una nonna eccessivamente protettiva.
Questa contrapposizione, gestita con maestria, aiuta il lettore a comprendere le conseguenze di un segreto così profondo e oscuro che obbliga le persone intorno a noi a mentirci trascurando i nostri sentimenti, non pensando al dolore che in un futuro può causarci la verità.
Entra nella mia vita di Clara Sánchez intrappola la nostra curiosità pagina dopo pagina in un turbinio di emozioni portandoci a riflette sui nostri più oscuri segreti.
Dopo la nota amara del libro ‘La voce invisibile del vento’, quest’ultimo ha richiamato la mia attenzione e acceso il mio interesse come in precedenza aveva già fatto ‘Il profumo delle foglie di limone’.
La stessa autrice scrive di aver voluto parlare di questo tema non per denuncia ma di aver attinto alla realtà per rendere più veritiero il suo racconto.

Buona lettura a tutti!

Written By
More from Jolie idée

Press Day Attila&Co Aprile 2017 – #AttilaIsInTheAir

Lo scorso mercoledì ho partecipato al press day Attila&Co Aprile 2017. La...
Read More