Recensione Quando eravamo foglie nel vento di Anne Korkeakivi

Recensione Quando eravamo foglie nel vento di Anne Korkeakivi

Titolo: Quando eravamo foglie nel vento
Autore: Anne Korkeakivi
Anno di pubblicazione: 2013
Pagine: 265
Giudizio: 2/5 

Trama

Per Clare oggi è una giornata impegnativa, deve organizzare una cena molto importante per dodici persone in onore del sottosegretario permanente.
La sua vita è più complicata di come traspare, infatti Clare è la moglie del ministro plenipotenziario inglese a Parigi e come tale deve apparire sempre alla perfezione.
Tutta la sua vita è frutto di scelte consapevoli, ogni anno che passa una parte della sua anima scompare, soffocata da quel segreto che non è mai riuscita a cancellare.
Solo quando passeggia per la città, in mezzo a dei perfetti sconosciuti, riesce ad essere se stessa, liberare la mente perdendosi nel mondo che la circonda.
Questa cena è l’occasione per lei e il marito di trasferirsi a Dublino, la città che custodisce il suo segreto, la stessa dalla quale è fuggita.
Mentre è impegnata ad acquistare gli ultimi prodotti per la serata i suoi occhi incrociano un viso familiare, il volto di un uomo che pensava morto.

Recensione Quando eravamo foglie nel vento di Anne Korkeakivi

“ Quando eravamo foglie nel vento di Anne Korkeakivi “ è la storia di una donna che nasconde un passato, un segreto che come un’ombra nera l’ha avvolta nel suo presente.
Il romanzo già dalle prime pagine non è riuscito ad attirare la mia attenzione, nonostante la storia avesse le potenzialità; il mistero e il segreto che caratterizza la narrazione non viene sfruttato adeguatamente, la storia non è in grado di creare la giusta curiosità capace di catturare il lettore e renderlo dipendente dalla lettura.
Clare è la protagonista e la nostra guida all’interno del romanzo, ci apre le porte su 24 ore della sua vita, nelle quali gli impegni, la routine e il senso di colpa, in una catena di eventi forse troppo forzati, porteranno al confronto con il segreto che per tutta la sua vita ha cercato di nascondere.
Personalmente non ho apprezzato neanche il finale, incoerente con una vita di segreti e bugie, penso che una storia con delle premesse tali e un tema così importante dovesse dare il giusto spazio al confronto con il suo passato e non essere così tanto frettolosa nell’abbassare il sipario portando il romanzo a una banale conclusione.
Prendete la mia recensione come personale e anche se non mi sento di consigliarlo non voglio che questa influenzi la vostra curiosità nel leggere il romanzo.

Tu hai letto Quando eravamo foglie nel vento di Anne Korkeakivi ?

Written By
More from Jolie idée

Cheekleaders Benefit Cosmetics – Pink Squad Review

La review di oggi è dedicata alla palette visto Cheekleaders Benefit Cosmetics,...
Read More